Patrizia Ciribè - Una foglia caduta in estate. Promo lancio, 15% di sconto. Visualizza ingrandito

Patrizia Ciribè - Una foglia caduta in estate

910

Nuovo

Romanzi nulla die, 281 pagine.

Maggiori dettagli

19,00 €

Dettagli

In una storia vissuta fra presente e passato, Adolfo, detto Alfio, e il suo Gianfranco — che però lo chiama Delfi — percorrono ed esplorano la loro vicenda umana, solcando i mari di un sentimento che li tiene uniti da tempo.

Tornando dopo quarant’anni in treno da Milano a Santa Margherita Ligure, riemergono vicende mai sopite dei “bei tempi andati” che nel presente generano ansie, angosce, paure e sensi di colpa.

Ma i legami, quelli familiari o con la terra di origine, s’intrecciano fra loro e, quando si sciolgono, sfociano in un amore che non teme sconfitte: capace di resistere persino alle insidie dell’infedeltà.

Patrizia Ciribè è nata a Genova e vive a San Michele di Pagana, in un posto raggiungibile solamente a piedi. Parrebbe un po’ misantropa da questa descrizione, in realtà vive con un marito e due gatte.  

Una foglia caduta in estate è il suo terzo romanzo. Precedentemente, ha scritto Ada Gigli signorina, felicemente infelice (Sacco 2015) e L’idillio tra l’uomo e l’ombra (Nulla Die 2016). 

La Pat zone è la sua rubrica settimanale di costume, società e cultura, su www.isavona.com.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Patrizia Ciribè - Una foglia caduta in estate

Patrizia Ciribè - Una foglia caduta in estate

Romanzi nulla die, 281 pagine.

Scrivi una recensione