Matilde Serão - Il ventre di Napoli Visualizza ingrandito

Matilde Serão - Il ventre di Napoli

023

Nuovo

Pantheon Nulla Die, 141 pagine.

ISBN: 9788869152023

Maggiori dettagli

11,00 €

Dettagli

“…Hanno trent'anni e ne dimostrano cinquanta, sono curve, hanno perso i capelli, hanno i denti gialli e neri, camminano come sciancate, portano un vestito quattro anni, un grembiule sei mesi.

Non si lamentano, non piangono: vanno a morire, prima di quarant'anni, all'ospedale, di perniciosa, di polmonite, di qualche orrenda malattia. Quante ne avrà portate via il colera!”

Il Ventre di Napoli, come scrive la stessa Serao nell’introduzione, si compone di tre parti: la prima, scritta nel 1884, in seguito all’epidemia di colera che colpisce la città; la seconda e la terza, vent’anni dopo. Nella seconda parte, in modo particolare, la Serao mette a confronto la città del 1884 e quella del 1904 per analizzare i cambiamenti prodotti dallo “sventramento” decretato dal governo Depretis. L’opera è un reportage appassionato, e non enfatico,  sulle ferite non sanate della città, sulle condizioni miserrime, sulle abitudini, sulle grandi virtù e sui vizi del popolo napoletano.

Questa edizione presta grande attenzione filologica al testo e propone una veste grafica e redazionale particolarmente curata.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Matilde Serão - Il ventre di Napoli

Matilde Serão - Il ventre di Napoli

Pantheon Nulla Die, 141 pagine.

ISBN: 9788869152023

Scrivi una recensione