Maurizio Nascimbene - Philippe jaccottet, Un poeta «qui creuse dans la brume» Visualizza ingrandito

Maurizio Nascimbene - Philippe Jaccottet, Un poeta «qui creuse dans la brume»

702

Nuovo

Pantheon Nulla Die, 189 pagine.

Isbn: 9788869152702

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

18,00 €

Dettagli

Il cammino letterario di Philippe Jaccottet è un qualcosa di vivo che s’inserisce pienamente nel proprio tempo, ma trova radici nel passato più remoto e getta uno sguardo sul futuro più lontano. È l’uomo a tutto tondo il vero protagonista di queste pagine, e ciò che lo circonda viene compreso in quanto insieme di leggi e di forze che vi interagiscono. Jaccottet porta a frutto l’esperienza di tanti prima di lui (presenti in questo studio dal respiro comparatistico che presta altresì attenzione al patrimonio religioso dell’umanità, dai miti della Creazione ai dogmi monoteisti), grazie a un procedere semplice che diviene il fulcro della potenza del messaggio: l’ignoranza (emblema del suo modo di rapportarsi alle realtà investigabili e non del mondo) lo trasforma in un voyant in grado di penetrare nell’oscurità delle cose per scorgerne la luce nascosta.

Maurizio Nascimbene, nato a Voghera, vive a Torino ed è dirigente presso una grande industria internazionale. Nel febbraio 2019 ha pubblicato con Nulla die il romanzo Un Gran Bel Paese.

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Maurizio Nascimbene - Philippe Jaccottet, Un poeta «qui creuse dans la brume»

Maurizio Nascimbene - Philippe Jaccottet, Un poeta «qui creuse dans la brume»

Pantheon Nulla Die, 189 pagine.

Isbn: 9788869152702

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione