Dario Leone - Storie di ordinaria amministrazione Visualizza ingrandito

Dario Leone - Storie di ordinaria amministrazione

204

Nuovo

Romanzi Nulla Die, 203 pagine.

Isbn: 978-88-6915-320-4

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

16,00 €

Dettagli

Ernesto Sechia, giovanissimo comunista di Borgotazza, si candida con il Centro Sinistra locale sostenendo Augusto Benito alla carica di Sindaco. Dopo una schiacciante vittoria, inizia l’esperienza amministrativa che finisce col diventare un incubo totalitario. Dimettendosi da Consigliere comunale e divenendo Assessore, Sechia comincia una lunga e logorante battaglia per frenare lo strapotere di Benito il quale lentamente si sostituisce ai partiti imponendo un regime personalistico di controllo e di dominio.

Un romanzo scomodo su una micro dittatura nel cuore dell’Italia democratica, ispirato a una storia vera, che narra le realtà amministrative periferiche e il tramonto delle formazioni politiche della Sinistra “radicale”.

Dario Leone è Saggista e Sociologo specializzato. Ha pubblicato precedentemente Le gabbie sociali della Globalizzazione (Susil, 2014), L’amore ai tempi della Globalizzazione (Aracne, 2017), Identità liquida, disagio solido (Nulla Die, 2019) e scrive editoriali di analisi socio-politica per varie testate giornalistiche.

La premessa al libro è di Marco Rizzo.

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Dario Leone - Storie di ordinaria amministrazione

Dario Leone - Storie di ordinaria amministrazione

Romanzi Nulla Die, 203 pagine.

Isbn: 978-88-6915-320-4

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione