Claudia Mazzilli - Io sono Medea Visualizza ingrandito

Claudia Mazzilli - Io sono Medea

754

Nuovo

Romanzi Nulla Die, 151 pagine. Isbn: 9788869153754

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

14,00 €

Dettagli

Fuggita dalla Colchide, Medea vive in una Grecia meticcia e ricca di anacronismi (quella del mito, ma anche quella ortodossa, in piena crisi economica e terra d’approdo dei migranti). Il divorzio è stato indolore: Giasone si è risposato e si è fatto una famiglia con Glauce, figlia di Creonte, suo socio d’affari nel settore alberghiero e in un subappalto per il transito del cobalto dall’Africa ai mercati internazionali attraverso il porto di Atene, il Pireo, gestito dai cinesi. Medea invece, che ha ormai quarant’anni, è sola e senza figli. È barbara perché non è madre: è impermeabile a familismi e nazionalismi, estranea alla trasmissione di interessi e privilegi. Medea osserva con distacco la nostra società per sottoporla a una critica radicale. Ne viene fuori una figura femminile eversiva, che indaga le ragioni della sua non maternità, così come le Medee della letteratura antica e moderna (di Euripide e Seneca, ma anche di Pier Paolo Pasolini e di Christa Wolf) analizzavano le molte ragioni per uccidere o non uccidere i figli.

Claudia Mazzilli è una scrittrice italiana residente ad Altamura. Giunge al romanzo dopo molte pubblicazioni su riviste accademiche.

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Claudia Mazzilli - Io sono Medea

Claudia Mazzilli - Io sono Medea

Romanzi Nulla Die, 151 pagine. Isbn: 9788869153754

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione