Salvatore Amato, Gian Luca Guillaume - Le burle del pastore Visualizza ingrandito

Salvatore Amato, Gian Luca Guillaume - Le burle del pastore

Nuovo

iCanti Nulla Die, 65 pagine.

Isbn: 9788869153310

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

11,00 €

Dettagli

Le burle del pastore è un’opera burlesca, comico-realistica ed erotica oscena che con occhio clinico, cinico e salace scandaglia i vizi e le debolezze umane. Un carosello di scenette facete e satiriche, una processione di personaggi arguti e gaglioffi che scivolano tra le pagine di questo volumetto, in un carnevale di costumi corrotti e cadute di stile comicissime, per porsi al lettore non solo come sollazzo e diletto, ma anche come una continua ricerca divertita della verità. Ne fanno tutti le spese; la satira non risparmia niente e nessuno. Dulcis in fundo, un gioiello d’ironia popolare, una piccola sezione di poesie giocose in dialetto romanesco.

 

Salvatore Amato è uno scrittore italiano. Ha pubblicato: Fra – fuori dal grigio, Novelle criminali, Le parole perdute di Via Modesta Valenti e Alambicco narrativo, oltre a tantissimi altri racconti in numerose antologie.

Gian Luca Guillaume è un poeta e bibliofilo torinese. Fa parte del collettivo letterario L’Alcova letteraria. Ha pubblicato un prosimetro di taglio autobiografico intitolato L’oscurità tra le foglie (Nulla Die, 2017).

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Salvatore Amato, Gian Luca Guillaume - Le burle del pastore

Salvatore Amato, Gian Luca Guillaume - Le burle del pastore

iCanti Nulla Die, 65 pagine.

Isbn: 9788869153310

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione