Giuliana Spanò - Zina. Gli occhi chiari della memoria Visualizza ingrandito

Giuliana Spanò - Zina. Gli occhi chiari della memoria - Finalista al premio Geiger 2015

931

Nuovo

248, Lego Narrativa, 2014.

Maggiori dettagli

20,00 €

Dettagli

Una magica Venezia che incanta e seduce per fascino e storia. Ma che allo stesso tempo stordisce con la forza delle sue contraddizioni stridenti. Una memoria che scolorisce piano, colpita da un male avido, e lascia affiorare semi di ricordi sfuggiti al controllo vigile della coscienza. E al centro di questo scenario c’è Zina, una giovane venuta dall’Est per occuparsi della signora Fosca Contemori tra i fasti di un nobile antico palazzo e il dedalo irresistibile di calli, campi e fondamenta. Spinta da un istinto fine e pericoloso, la badante si incanalerà in un percorso a spirale attraverso tragici eventi del passato, verso un epilogo di dolorosa e caleidoscopica verità. Giuliana Spanò è nata e vive a Venezia. Laureata in matematica, lavora in ambito informatico come Responsabile di Sviluppi e Sistemi. È appassionata di musica e canta in diverse realtà locali, studiando e insegnando tecnica vocale. Si è appassionata ai libri e alla lettura fin da bambina, e ora ha deciso di ricambiare il favore ricevuto iniziando a scrivere storie lei stessa. Zina è il suo primo romanzo.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Giuliana Spanò - Zina. Gli occhi chiari della memoria - Finalista al premio Geiger 2015

Giuliana Spanò - Zina. Gli occhi chiari della memoria - Finalista al premio Geiger 2015

248, Lego Narrativa, 2014.

Scrivi una recensione