Victor Hugo - Les chevaliers errants Agrandir l'image

Victor Hugo - Les chevaliers errants

006

Nouveau

Traduzione di Stefano Duranti Poccetti. Pantheon Nulla Die, Bilingue francese italiano, 181 pagine.

Isbn: 978-88-6915-300-6

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Plus de détails

16,00 €

Ajouter à ma liste

En savoir plus

Con questa pubblicazione si vuole riscoprire un Victor Hugo inedito, che inaspettatamente si cimenta nella produzione di un poema cavalleresco, dal titolo I Cavalieri erranti, ciclo composto dai due testi in versi Il piccolo re di Galizia ed Eviradnus, dove ci vengono narrate le gesta di Roland e dello stesso eroe che dà il titolo al poema. I protagonisti sono quelli che posseggono in loro la virtù del Bene, che gli permette di sconfiggere i mali che governano il mondo, questo grazie alla vicinanza a Dio, del quale gli eroi si fanno mediatori. Si tratta di un’opera intensa e visionaria, dove Hugo, che conosciamo essenzialmente come romanziere, ci mostra tutta la sua abilità poetica.

Victor Hugo nasce a Besançon il 26 febbraio 1802 e muore a Parigi il 22 maggio 1885. Scrittore, poeta, drammaturgo e anche politico, è considerato il padre del Romanticismo francese. Conosciuto in particolare per il suo romanzo I miserabili, ha scritto anche numerose sillogi poetiche, come Le voci interiori, Le orientali e La leggenda dei secoli.

Avis

Aucun commentaire n'a été publié pour le moment.

Donnez votre avis

Victor Hugo - Les chevaliers errants

Victor Hugo - Les chevaliers errants

Traduzione di Stefano Duranti Poccetti. Pantheon Nulla Die, Bilingue francese italiano, 181 pagine.

Isbn: 978-88-6915-300-6

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Donnez votre avis