Andrea Sponticcia - Poesie dell'indaco Visualizza ingrandito

Andrea Sponticcia - Poesie dell'indaco

931

Nuovo

iCanti Nulla Die, 131 pagine.

Isbn: 9788869152931.

La collana I Canti della Nulla die celebra la regina della letteratura in ogni epoca: la poesia.
L’editore vi presenta dieci volumi alla volta. Il primo numero, Sussurri, ospita i libri di dieci poeti
contemporanei.

Maggiori dettagli

11,00 €

Dettagli

Sotto così matti rovesci,

nell’abbraccio di queste gocce

che pungono come spilli,

quanto vorrei stringerti

e farti sentire il sangue

di queste lacrime,

quanto vorrei saperti mia

come la disperazione.

Andrea Sponticcia è nato ad Ancona il 9 febbraio 1992. Ha pubblicato le raccolte poetiche Lo spettrografo della Immaginazione (2011), Danzando con i fantasmi (2013) e, con Nulla die,  L’altrove è qui (2018). Vive ad Apecchio, in provincia di Pesaro e Urbino.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Andrea Sponticcia - Poesie dell'indaco

Andrea Sponticcia - Poesie dell'indaco

iCanti Nulla Die, 131 pagine.

Isbn: 9788869152931.

La collana I Canti della Nulla die celebra la regina della letteratura in ogni epoca: la poesia.
L’editore vi presenta dieci volumi alla volta. Il primo numero, Sussurri, ospita i libri di dieci poeti
contemporanei.

Scrivi una recensione