Giuseppe Sunseri - Il calendario. Un manifesto di poesia pandemica Visualizza ingrandito

Giuseppe Sunseri - Il calendario. Un manifesto di poesia pandemica

034

Nuovo

Poesia Nulla Die, iCanti - Segni. 45 pagine.

Isbn: 978-88-6915-403-4

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.



Maggiori dettagli

11,00 €

Dettagli

Elaborare un pensiero magico, attraverso il quale pervenire al disvelamento di un percorso di fuga e resilienza dalla claustrofobia pandemica, è l’obiettivo che si prefigge Il calendario.

Una chiave di lettura affidata a un “manifesto” di poesia, capace di suggerire anche una nuova scala di valori aggiornati alla realtà che ci attende. Tensione continua alla bellezza e aspirazione alla simmetria sono due di questi. Così, come in una “serie” televisiva, i 24 “episodi” vi condurranno per mano in questo viaggio.

Giuseppe Sunseri è nato nel 1956 a Palermo (dove vive e lavora). Ha fatto studi classici e si è laureato in Filosofia presso Unipa (Facoltà di Lettere e Filosofia). Ha lavorato presso un Istituto di credito di rilevanza nazionale. Ha maturato una robusta esperienza nell’ambito di letture poetiche pubbliche (reading). Ha già pubblicato tre raccolte di poesie: Intimissime (Rue de la Fontaine, 2016), False friends ed altri equivoci (Youcanprint, 2018), @Instmeditazioni (Ebook gratuito realizzato da InKnot, 2019).

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Giuseppe Sunseri - Il calendario. Un manifesto di poesia pandemica

Giuseppe Sunseri - Il calendario. Un manifesto di poesia pandemica

Poesia Nulla Die, iCanti - Segni. 45 pagine.

Isbn: 978-88-6915-403-4

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.



Scrivi una recensione