Raffaele Manduca - Restò solo voce Visualizza ingrandito

Raffaele Manduca - Restò solo voce

522

Nuovo

Poesia Nulla Die, 179 pagine.

Isbn: 9788869154522

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

15,00 €

Dettagli

Queste voci, questi silenzi, questi orizzonti, questi giorni sono figli della notte e dell’ombra; a lungo hanno combattuto con la solitudine e, quasi radendo il montare dell’onda, hanno fatto muro all’assenza. Ora, però, sono senza passato: non dicono ricordi, alcuna fattezza, nessun volto; appartengono solo a chi vorrà leggerli, specchio a qualsiasi occhio, riflesso di ogni sguardo.

 

Raffaele Manduca insegna Storia moderna presso il DICAM dell’Università degli Studi di Messina. Tra le sue pubblicazioni La Sicilia, la Chiesa, la storia. Storiografia e vita religiosa in età moderna, 2012; 

Le chiese lo spazio gli uomini. Clero e istituzioni ecclesiastiche nella Sicilia moderna, 2009. Scrive per il quotidiano la Sicilia di Catania e coordina la pagina Facebook @costruirestorie, dove assieme a studenti e dottorandi si occupa di divulgazione di contenuti storici e letterari sui social media.

Restò solo voce è la sua prima silloge poetica, anche se alcune sue liriche sono presenti in pubblicazioni antologiche in occasione di premi letterari cui ha partecipato.

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.



Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Raffaele Manduca - Restò solo voce

Raffaele Manduca - Restò solo voce

Poesia Nulla Die, 179 pagine.

Isbn: 9788869154522

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione