Patrizia Ciribè - Le donne della casa di pietra. Libro uno – Le origini Visualizza ingrandito

Patrizia Ciribè - Le donne della casa di pietra. Libro uno – Le origini

751

Nuovo

Romanzi Nulla Die, 256 pagine.

Isbn: 9788869154751

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Maggiori dettagli

17,00 €

Dettagli

Elsa Torre racconta la sua storia e quella dei suoi avi, partendo da quando, all’età di dieci anni, scappa di casa. Scrivendo la propria biografia ai giorni nostri, ricorda le vessazioni subite in famiglia, rese sopportabili dalla vicinanza di Lidia, sua nonna. Lidia, pur subendo la mentalità del marito, Giacinto Artusi, e le infedeltà di lui, sogna l’amore e un riscatto. Mezzo per questo viaggio, nel quale coinvolge la nipote, sono le lettere di Sarina, un’antenata vissuta nell’Ottocento.

Grazie agli scritti di Sarina, che raccontano pure le vicende di Renato e Olmo, capostipiti della stessa stirpe, emerge anche tutto il dolore di Elsa. Il Libro uno apre una saga familiare che troverà compimento nel romanzo in preparazione Le donne della casa di pietra-Libro due.

Patrizia Ciribè, genovese, vive sulla collina tra San Michele di Pagana e Santa Margherita Ligure, con il marito e due gatte. Esordisce nel 2015 con Ada Gigli signorina, felicemente infelice (Sacco). Con Nulla die ha pubblicato L’idillio tra l’uomo e l’ombra, 2016, Vincitore nella sezione Gente di Liguria al Premio Letterario Santa Margherita Ligure e Una foglia caduta in estate, 2019.

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Patrizia Ciribè - Le donne della casa di pietra. Libro uno – Le origini

Patrizia Ciribè - Le donne della casa di pietra. Libro uno – Le origini

Romanzi Nulla Die, 256 pagine.

Isbn: 9788869154751

Preferisci la versione digitale? Clicca qui per averla.

Scrivi una recensione