Availability: Disponibile

Gianluca Salvatore Capozio – Fuoco vivo

ISBN: 9788869156137

9,00 15,00 

Poesia Nulla Die, iCanti, 72 pagine.

Categoria:

Descrizione

Fuoco vivo è una lente d’ingrandimento sul mondo contemporaneo, sulla sua decomposizione e le sue asimmetrie, la deriva solitaria dei suoi abitanti, l’annuncio di una poetica della posizione e dell’appartenenza. Dai grandi scenari della guerra, delle migrazioni e dell’abuso alle piccole incrinature delle storie pubbliche e private che affollano le nostre città, le periferie, le carceri, i manicomi. Si tratta di una poesia che vuole essere a suo modo ibrida, civile e narrativa, una raccolta antologica immersa nelle pieghe del nostro tempo, tra il presente più stringente e pezzi di memoria collettiva, nelle sue brutture ma anche nelle sue possibili vie di fuga e di salvezza.

Un atto d’amore e liberazione.

 

Gianluca Capozio nasce a Foggia il 29 agosto del 1988. Sin dall’adolescenza scopre la passione per la scrittura, attribuendole una funzione salvifica. Studia Storia, Etica e Filosofia, scoprendo poi nell’Arteterapia la propria dimensione.

Tiene corsi di scrittura creativa e narrazione del Sé nei contesti di marginalità e relazione d’aiuto.

Fuoco vivo è la sua prima raccolta poetica.

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gianluca Salvatore Capozio – Fuoco vivo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *