Availability: Disponibile

Gian Maria Zapelli – Attraverso le crepe

ISBN: N/A

10,80 18,00 

Sul cammino delle ferite: ricordi, ambizioni, tradimenti

Nulla Die Nuovo Ateneo, 200 pagine.

Isbn: 9788869155987

Descrizione

L’incontro con sé stessi è inesauribile. Vi sono depositi di esperienza vissuta che si sono trasformati in identità mascherandosi e sottraendosi, preferendo una via inconscia nel lasciare il loro segno sulle scelte fatte, sui sentimenti provati, sul futuro da vivere. Sono soprattutto i patimenti provati, le perdite, gli insuccessi che si scavano una loro voce sotterranea, tendendo a celare i modi con cui diventano timori, speranze, rinunce o ambizioni. Questo testo è destinato ad accompagnare la conversazione interiore, soffermandosi su tre esperienze baricentriche nella vita, che hanno in comune un rapporto multiforme con il dolore delle ferite. Un itinerario per accrescere la capacità di stabilire con sé stessi una relazione di ospitalità benevola e gentile.

Gian Maria Zapelli

Fondatore e responsabile di una delle più affermate società di coaching e counselling. Autore di numerosi saggi di psicologia dedicati alle competenze emotive e relazionali. Nel suo approccio integra psicologia clinica ed evidenze empiriche delle neuroscienze.

Scrive e pubblica anche poesia.

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gian Maria Zapelli – Attraverso le crepe”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *